Previdenza complementare e TFR

Piani previdenziali flessibili che si adattano a qualsiasi persona che vuole certezze per il  futuro e comincia già da oggi a costruire il proprio domani.

Per garantirsi un buon tenore di vita in futuro, ogni lavoratore sa che deve programmare al più presto l’accantonamento di una pensione integrativa, da affiancare a quella pubblica.

Offriamo soluzioni semplici e convenienti per iniziare subito a pensare al domani, che comprendono sia piani pensionistici individuali che fondi pensione, a cui aderire in forma individuale o collettiva. Prodotti adatti a tutti, dai più prudenti, a chi cerca soluzioni dinamiche e potenzialmente più redditizie. Ci si può creare una buona riserva su cui poter contare al momento della pensione, godendo fin da subito di alcuni importanti benefici fiscali.

Vantaggi e agevolazioni fiscali

I Prodotti di Previdenza integrativa presentano diversi vantaggi:

a) ampia flessibilità nella scelta dell’importo e della periodicità dei versamenti;

b) possibilità di versare per se stessi o per un familiare fiscalmente a carico;

c) facoltà, per i lavoratori dipendenti di contribuire conferendo il TFR in maturazione e, ove previsti, anche i contributi versati dal datore di lavoro;

d) possibilità di scegliere tra varie linee di investimento in relazione alla propria propensione al rischio e l’età dell’Aderente;

e) all’età pensionabile l’Aderente dispone di una rendita vitalizia, o in alternativa, può optare per diverse formule di rendita;

f) serenità di disporre delle somme investite in caso di necessità nei limiti previsti dalla normativa previdenziale:

  • acquisto o ristrutturazione della prima casa per se o per i figli;
  • spese sanitarie straordinarie;
  • riduzione della capacità di lavoro,  causata da invalidità permanente, valutata al di sotto di un terzo;
  • inoccupazione per un periodo superiore a 12 mesi;
  • ulteriori esigenze dell’Aderente.

g) all’età pensionabile l’Aderente  ha facoltà di richiedere la liquidazione della prestazione sotto forma di capitale, nel limite del 50% della posizione individuale maturata. È consentito percepire l’intera prestazione sotto forma di capitale nel caso in cui la rendita corrispondente al 70% della posizione individuale maturata risulti inferiore al 50% dell’assegno sociale, ed in ogni caso agli iscritti alla previdenza complementare prima del 28/04/93 che non abbiano mai riscattato;

h) I Prodotti di Previdenza integrativa danno l’opportunità di usufruire di importanti agevolazioni fiscali:

  • dedurre dal reddito imponibile i contributi versati (ad eccezione dal TFR) per un importo massimo di € 5164,57 all’anno,
  • esenzione dalle imposte di bollo,
  • tassazione agevolata sui rendimenti conseguiti,
  • tassazione ridotta sulle prestazioni pensionistiche.

Target

Questa polizza è adatta a:

  • Chi desidera costituire gradualmente, per se stesso o per un familiare fiscalmente a carico, una pensione integrativa usufruendo di vantaggi fiscali previsti dalla legge;
  • Clienti che esercitano un’attività lavorativa che permette di massimizzare il risparmio derivante dalla deducibilità fiscale, per esempio, lavoratori autonomi, professionisti, commercianti, lavoratori a progetto ex co.co.co., dipendenti o, comunque, lavoratori che non abbiano raggiunto il plafond di deducibilità previsto per le forme di previdenza complementari – € 5.164,57  annui limite unico (*) – persone con familiari a carico;
  • Chi ha aderito ad altra forma di previdenza complementare da almeno due anni.

Se l’Aderente è un lavoratore dipendente, nella determinazione del limite di deducibilità dei contributi si tiene conto anche dei contributi a carico del datore di lavoro, è escluso invece il conferimento del TFR.

Vuoi saperne di più?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Scroll Up